macarons

 

INGREDIENTI (per 20 macarons):

80 gr di albumi a temperatura ambiente
100 gr di farina di mandorle extra fine
150 gr di zucchero a velo
25 gr di zucchero semolato
25 gr di cacao amaro in polvere (oppure 1 cucchiaino di colorante alimentare in polvere)

PER LA GANACHE AL CIOCCOLATO:
50 gr di cioccolato fondente
45 gr di panna fresca liquida

macarons fatti in casa

Macarons

Prepariamo i Macarons: i deliziosi e colorati dolcetti francesi che si sciolgono in bocca. Ingredienti, dosi e procedura per un risultato perfetto. 

  • Facebook
  • Pinterest
  • Instagram

 

PREPARAZIONE:

Mettete in un mixer la farina di mandorle e lo zucchero a velo e mixate bene (ma non per troppo tempo altrimenti la farina di mandorle suderà olio). Setacciate bene per eliminare tutti i grumi ed i pezzetti di mandorle.
Montate a neve gli albumi aggiungendo a poco a poco lo zucchero semolato. Quando la neve sarà fermissima aggiungete metà della farina e mescolate molto lentamente dall'alto in basso. A questo  punto potete aggiungere il cacao amaro in polvere (oppure il vostro colorante alimentare in polvere) sempre mescolando dall'alto in basso per non smontare il composto, unite poi a mano a mano il resto della farina continuando sempre ad amalgamare lentamente ed allo stesso modo finché il colore non sarà perfettamente uniforme ed il composto spumoso (ATTENZIONE: se l'impasto diventa troppo liquido è da buttare!!!). 
Mettete da parte l'impasto e lasciatelo riposare per 15 minuti, nel frattempo prendete una matita e con l'aiuto di una formina per biscotti rotonda di 4 cm di diametro disegnate dei cerchietti sulla carta forno distanti circa 3 cm l'uno dall'altro. Imburrate quindi una teglia e ricopritela con la carta forno ben stesa. A questo punto mettete il vostro impasto in una sac à poche usa e getta con bocchetta liscia da 3 mm e formate dei cerchietti che siano più piccoli di quelli che avete disegnato.

Mettete la teglia in un luogo asciutto e ventilato per far seccare l'impasto e lasciate riposare i vostri macarons per circa 30-40 minuti, nel frattempo portate il forno a 140°C in modalità statica. Quando i macarons saranno asciutti infornateli e lasciate cuocere per circa 10-12 minuti.

Non appena il primo macaron inizia a crepare sulla superficie abbassate il forno a 120°C (in modo che non crepino anche gli altri), quando si sarà formato il collarino aprite il forno e lasciatelo aperto per un paio di minuti in modo che i macarons si asciughino. A questo punto potete tirarli fuori e farli raffreddare su una superficie ben fredda.

Preparate ora la ganache: tritate il cioccolato fondente in modo grossolano, versate la panna liquida in un pentolino e portatela a bollore, appena inizierà a bollire spegnete il fuoco, toglietela dal fornello ed aggiungete il cioccolato. Mescolate con una frusta a mano fino ad ottenere un composto omogeneo e liscio. Lasciate raffreddare la vostra ganache a temperatura ambiente per 1 o 2 ore controllandola di tanto in tanto perché deve risultare morbida e cremosa ma non deve indurirsi.

Quando la crema sarà pronta potete staccare i vostri macarons dalla carta forno aiutandovi con la lama di un coltello (non tirateli su con le mani perché sono molto delicati e fragili) e con l'aiuto di una sac a' poche spremete un pochino di crema al centro del macaron e poi accoppiatelo con l'altra parte. Continuate così con tutti gli altri macarons. 

 

Buon Appetito!

 

 

NOTE:

Potete conservare i macarons in frigorifero per 5 o 6 giorni. Se i macarons non sono farciti potete anche congelarli e poi scongelarli al momento della farcitura. 
La preparazione dei macarons non è facilissima ma seguendo questi accorgimenti e facendo attenzione alla cottura realizzerete dei macarons bellissimi!
Io ho diviso gli ingredienti in due parti ed ho creato 10 macarons rosa con farcitura di marmellata di lamponi e 10 macarons al cioccolato.
I macarons sono un classico della pasticceria francese; molto chic e raffinati, con i loro gusci lisci e lucidi, croccanti al primo morso si sciolgono subito in bocca e sono ottimi se accompagnati da un bel tè caldo.
Le farciture possono essere realizzate con tantissimi gusti: cioccolato, vaniglia, lampone, fragola, limone e chi più ne ha più ne metta. 
Potete anche sbizzarrirvi con i colori: dai più classici color cioccolato e neutri, ai raffinati colori pastello, ai più eccentrici colori accesi. I macarons sono una vera delizia sia per gli occhi che per la bocca!